CEPRID

Articoli più recenti


Articoli più recenti


Corea del Nord come esempio della fase finale del collasso dell’imperialismo USA

sabato 17 giugno 2017 di CEPRID

Alberto Cruz

Traducido por Centro di Cultura e Documentazione Popolare

La nuova distribuzione dell’equilibrio del potere globale ha preso in contropiede i vecchi signori del mondo che si rifiutano di accettare il loro tramonto e vogliono continuare a dettare la politica.

 > segue


Estados Unidos contra América Latina: O momento destituinte

sabato 13 giugno 2015 di CEPRID

Estados Unidos contra América Latina: O momento destituinte Tradução do espanhol: Renzo Bassanetti Ceprid

A Cume das Américas deveria ter sido marcada por Barack Obama e Raúl Castro justamente como o símbolo do fim de mais de meio século de enfrentamento. Contudo, irrompeu “o caso Venezuela”, para lembrar que o velho tio, embora debilitado e atacado em seu pátio dos fundos por potências de poderio crescente, como a China, não perde suas manias.

 > segue


America Latina, Cina e Statu Uniti

domenica 17 maggio 2015 di CEPRID
America Latina, Cina e Statu Uniti Nil Nikandrov Fondo di Cultura Strategica Traduzione di Marx21.it La guerra propagandistica scatenata dagli Stati Uniti contro la Cina ha raggiunto livelli senza precedenti in America Latina. I nordamericani stanno usando ogni mezzo di cui dispongono a (...) > segue


La conseguenza della sconfitta neo-nazista in Ucraina: la battaglia tra oligarchi

lunedì 30 marzo 2015 di CEPRID
Alberto Cruz CEPRID Il capitalismo oligarchico ha il controllo assoluto dell’Ucraina. Dal crollo dell’URSS in Ucraina, come in altri Paesi ex-socialisti, ci fu una sorta di “selezione naturale” in cui gli oligarchi si divoravano uno dopo l’altro le proprietà dello Stato e le piccole e medie imprese nate con perestrojka e glasnost. Gli oligarchi raggiunsero un tacito accordo per dividere il potere territoriale ed economico, al punto che l’80% del PIL Paese era nelle loro mani. > segue


Se la NATO è terrore contro l’umanità, dissolverla è un dovere

mercoledì 6 marzo 2013 di CEPRID
Tribunal Dignidad, Soberanía y Paz Contra la Guerra Traducido para Tlaxcala (www.tlaxcala-int.org) por Alba Canelli L’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (North Atlantic Treaty Organization, NATO) è un’alleanza militare istituita dal trattato di Bruxelles del 1948, firmata da (...) > segue


Germania: La fine dell’illusione socialdemocratica

mercoledì 28 novembre 2012 di CEPRID
Alberto Cruz Traducido por Centro di Cultura e Documentazioni Popolare I socialdemocratici della SPD tedesca hanno già il loro candidato per affrontare Angela Merkel alle elezioni di settembre del prossimo anno. E’ Peer Steinbrück, ex ministro delle finanze nel primo governo della cancelliera, (...) > segue


Saccheggio o rivoluzione mondiale

lunedì 10 ottobre 2011 di CEPRID
Di Luis Britto García CEPRID 1- I paesi egemonici hanno avuto, hanno, e avranno un altro metodo che non sia l’intervento militare per affrontare la loro stessa crisi e dei paesi periferici? La costruzione di armi muove l’industria. Il reclutamento di mercenari occupa e allontana i marginali. La (...) > segue


Il Governo Mondiale Invisibile

martedì 13 settembre 2011 di CEPRID
Comité Independencia y Soberanía para América Latina (CISPAL) Traducido por Alba Canelli  L’umanità è sottomessa a un Governo Mondiale Invisibile composto di banchieri, petrolieri, finanzieri, proprietari d’immense fortune e proprietari della Banca privata della Federal Reserve USA. E’ il governo (...) > segue


L’ECONOMIA CINESE SUPERERA’ QUELLA STATUNITENSE: DOVREBBE PREOCCUPARE?

domenica 24 luglio 2011 di CEPRID
Mark Weisbrot CEPRID Questa settimana vari analisti hanno osservato che nel 2016 l’economia cinese supererà quella statunitense. Questo secondo le ultime proiezioni del FMI, realizzate nella nuova versione d’aprile in base ai dati Prospettive dell’Economia Mondiale. Dal momento che mancano pochi (...) > segue


Che cosa succede in Libia

I ribelli libici e i ponzatori italici, che guardano l’albero, e non vedono la foresta
martedì 5 aprile 2011 di CEPRID
Dino Erba Nel 1917, il governo tedesco fornì a Lenin e ai bolscevichi un treno per recarsi in Russia. Gli imperialisti tedeschi pensavano che i bolscevichi avrebbero fomentato rivolte, facendo così uscire l’impero zarista dalla guerra. La Russia, dalla guerra uscì, ma prima, i bolscevichi fecero (...) > segue

Home page | Contatti | Mappa del sito | Area riservata | Statistiche delle visite | visite: 2158108

Monitorare l'attività del sito it    ?

Sito realizzato con SPIP 1.9.2p + ALTERNATIVES

Creative Commons License